La dichiarazione di BaFin del 2011 fornisce alcune linee guida alle aziende Bitcoin in Europa | Italian.globalsciencecollaboration.org

La dichiarazione di BaFin del 2011 fornisce alcune linee guida alle aziende Bitcoin in Europa

La dichiarazione di BaFin del 2011 fornisce alcune linee guida alle aziende Bitcoin in Europa

Se fai parte di una società di Bitcoin correlata operante in Europa, si potrebbe desiderare di dare un'occhiata alla dichiarazione sottile rilasciata dalla Federal Autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin) nel dicembre 2011, un documento la cui esistenza un sacco di gente ignora. Il documento riguarda direttamente solo Bitcoin imprese con sede in Germania, ma dal momento che BaFin è una delle istituzioni di regolamentazione più importanti e riconosciuti nella Comunità europea, tutti i cripto-imprese in Europa dovrebbe consultarlo.

Torna nel 2011 Bitcoin era già importante, almeno per i super-potenti tedeschi. Quindi non si aspettavano per le persone a iniziare a lavorare con la moneta, hanno ottenuto avanti e integrate alcune linee guida nei servizi di pagamento tedeschi Supervision Act, uno dei codici che trasferisce la direttiva sui servizi di pagamento UE nel diritto tedesco.

Rifiutando di considerare Bitcoin come moneta elettronica, BaFin si riferisce alla criptovaluta come una "unità di valore" (un termine senza significato giuridico) e non "unità di conto", un termine tecnico dal campo di legge finanziaria.

BaFin è chiaramente cauti quando si parla di Bitcoin, affermando che la "creazione" (quello che noi chiamiamo l'estrazione) di Bitcoin e la loro "uso come mezzo di pagamento" non hanno bisogno di una licenza. Tuttavia, lo stesso regolamento che si applica a banche e servizi finanziari potrebbe essere applicabile anche a Bitcoin transactionsunder due condizioni. Il primo sostiene che questo può accadere se Bitcoin diventare un "oggetto di commercio" e il secondo significa che le regole sono applicabili se la "struttura dell'operazione" giustifica farlo. Se sono soddisfatte queste due criteri, Bitcoin diventano "unità di conto" e, quindi, gli strumenti finanziari.

Certo, le regole possono essere molto flessibile, a questo punto, visto che non stiamo anche utilizzando termini tecnici che fanno parte del sistema di regolamentazione. In questo caso, BaFin chiaramente non è d'accordo con alcune delle altre opinioni là fuori per quanto riguarda criptovaluta, ma le regole non sono scritte nella pietra ancora, comunque.

Non c'è un sacco di informazioni conclusive per ora, ma non fa male a dare un'occhiata alle linee guida non ufficiali che provengono da esperti e, soprattutto, da parte delle autorità. Meglio prevenire che curare!

Via bitcoinmagazine.com

Notizie correlate


Post ICO

Bank of Thailand considera illegale Bitcoin: il trading è ora sospeso nel Paese

Post ICO

Bitcoin BFL da spostare in portafoglio controllato da tribunale e venduti

Post ICO

Barclays prova la tecnologia bitcoin

Post ICO

5 Fattori che ostacolano la crescita di Bitcoin

Post ICO

Banche, preparati! La blockchain sta per scuotere il tuo mondo

Post ICO

App Bitcoin

Post ICO

Come 7,9 milioni di persone adottano Bitcoin in Medio Oriente

Post ICO

Le quote associative del Parti Libertarien possono ora essere pagate con Bitcoin

Post ICO

LAmbasciata del Bitcoin dellAmbasciatore di Bitcoin ha avuto successo con lAmbasciata

Post ICO

Bitcoin potrebbe affrontare lestinzione dalla sua stessa guerra

Post ICO

7 motivi per cui il tuo business Bitcoin sta perdendo clienti

Post ICO

I dispositivi Android ora sono a bordo della nave di Zeroblock grazie alla nuova app Bitcoin